PROTOCOLLO PER LE VISITE DEI FAMILIARI DEGLI OSPITI RESIDENTI

21/12/2020
Notizie
 
 

PROTOCOLLO PER LE VISITE DEI FAMILIARI DEGLI OSPITI RESIDENTI

 

Nel rispetto delle direttive del Ministero della Salute indicate nel Documento "Disposizioni per l'accesso dei visitatori a strutture residenziali per persone con disturbi mentali e per persone con disabilità fisiche, psichiche e sensoriali", per evitare affollamenti che risulterebbero di difficile gestione da parte degli operatori e nel rispetto delle regole di precauzione Covid-19 è stabilita la seguente procedura.

 

PRIMA DELLA VISITA

1. Si invitano, ove possibile, le famiglie ad identificare un solo familiare per le visite al fine di limitare il numero di persone esterne che accedono alla residenza.

2. Almeno 48 ore prima del giorno previsto per la visita, i familiari devono presentare alla Direzione Sanitaria - tramite la seguente mail :   - una richiesta di permesso scritta indicando la persona alla quale si intende far visita, il nome e cognome dell?interessato alla visita e un recapito telefonico.

3. Si suggeriscono strategie di screening  tramite l’esecuzione di test antigenici rapidi da effettuare 24 ore prima della visita al proprio familiare.

4. La richiesta pervenuta sarà valutata dal Responsabile sanitario che provvederà a far contattare il richiedente per un triage telefonico delle condizioni di salute della persona che richiede la visita su eventuali segni e sintomi recenti, contatti stretti con casi COVID-19, condizione di quarantena o isolamento domiciliare per impedire, in questi casi, l'accesso e il contatto con i residenti.

5. Al richiedente saranno fornite informazioni sullo svolgimento della visita e raccomandazioni sul comportamento che dovrà essere adottato all'interno della residenza nonché nel quotidiano.

6. Il visitatore verrà invitato ad acquisire ulteriori informazioni attraverso il sito internet istituzionale www.comunitapassaggi.it

7. La persona residente nella Struttura sarà informata della visita programmata e sulle precauzioni da prendere per la mitigazione del rischio (distanziamento fisico, igiene delle mani, corretto utilizzo dei dispositivi di protezione).

 

AL MOMENTO DELLA VISITA

1. Sarà tenuta traccia di tutti gli ingressi di coloro che non fanno parte dello staff per almeno 14 giorni, in modo da consentire, in caso di necessità, lo svolgimento rapido delle attività di contact tracing;

2. Sarà effettuata all'ingresso la misurazione della temperatura corporea (con termometro che non prevede il contatto) e richieste al visitatore informazioni su eventuali condizioni che potrebbero essere ostative all'ingresso, attraverso la compilazione di appropriata modulistica. In presenza di temperatura corporea superiore a 37,5° o di sintomatologia Covid-19 l'accesso alla Struttura sarà impedito e il visitatore sarà invitato a contattare il proprio medico di Medicina Generale per gli opportuni accertamenti diagnostici.

3. In caso di esito negativo il visitatore sarà autorizzato ad accedere alla Struttura secondo le indicazioni fornite dal Direttore Sanitario.

4. All'ingresso della residenza il visitatore deve effettuare una attenta igiene delle mani con il gel idroalcolico messo a disposizione dall'Azienda e indossare la mascherina. Non è consentito indossare guanti.

5.  E' richiesto che il visitatore indossi correttamente e per tutto il tempo della visita la mascherina medica o chirurgica o altro DPI appropriato.

6. Sono da evitare contatti fisici e la condivisione di oggetti tra visitatore e residenti.

7. E' richiesta per tutta la durata della visita il rispetto della distanza fisica di almeno un metro.

8. Il tempo di permanenza sarà adeguato e personalizzato per favorire la qualità della relazione e nel rispetto della compatibilità con la vita comunitaria.

9. Il comportamento del visitatore nella Comunità sarà monitorato da personale della Struttura.

10. E' consentito da parte dei parenti consegnare effetti personali agli ospiti residenti  affidandoli al personale in servizio.

11. La visita avverrà in ambiente all'uopo dedicato e il visitatore non potrà accedere  all'area di vita comunitaria.

 

MODALITA' RELAZIONALI E MEZZI DI COMUNICAZIONE A DISTANZA

Al fine di garantire una proficua relazione fra ospiti, familiari e visitatori, nonché fra familiari ed equipe di cura sono attuate modalità relazionali a distanza :

  • videochiamate dell'ospite a familiari o amici, tramite l?abilitazione di smartphone aziendali utilizzati esclusivamente per questo servizio o di telefoni personali;
  • colloqui telefonici dei famigliari con il Responsabile Sanitario o suo delegato per avere informazioni su persone ospiti della struttura, in giorni e fasce orarie prestabilite.

 

LA DIREZIONE GARANTISCE LE SEGUENTI MISURE

1. Percorsi di ingresso e di uscita diversificati.

2. Numero adeguato di dispenser di gel idroalcolico per l'igienizzazione delle mani, opportunamente collocati.

3. Procedure di triage con operatore dedicato a :

- verificare la registrazione del visitatore nella lista degli accessi approvati;

- verificare l'uso della mascherina da parte dei visitatori;

- rilevare e registrare (allegato 2) la temperatura corporea dell'utente e del visitatore con termometro termo scanner.

 

Oricola, lì 07 dicembre 2020                                F.to La Direzione della Struttura

 

ALLEGATI DISPONIBILI:

 
 
 
Indietro
 

Altre Notizie

10/06/2021
Inaugurazione sede "ILTUOparco"
leggi
21/12/2020
PROTOCOLLO PER LE VISITE DEI FAMILIARI DEGLI OSPITI RESIDENTI
leggi
07/12/2020
La Comunità Passaggi, partner della Asd Passaggi nello sport, promuove: Muovi(amo)ci
leggi
07/09/2020
PASSAGGI NELLO SPORT - PROGETTO ILTUOPARCO
leggi
21/04/2020
Passaggi nello Sport - Diffondiamo Accessibilità nello Sport
leggi
27/03/2020
LIBRO: "Il ruolo della Psichiatria Dinamica e della Psicoterapia nella Riabilitazione Psichiatrica"
leggi
21/03/2019
Nasce l'Associazione "PASSAGGI NELLO SPORT"
leggi
14/11/2018
Ricerca: L'Angoscia Sociale e Psicosi nei pazienti in Comunità
leggi
09/10/2018
Leaders e followers di fronte ai cambiamenti catastrofici: tra coraggio, limiti e responsabilità
leggi
23/09/2018
MITO E REALTÀ EVENTI: Venerd́ e Sabato 28-29 Settembre 2018
leggi